Classe delle LAUREE MAGISTRALI A CICLO UNICO IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Info: segmed@unipr.it      05219033700 (Segreteria)
 Corsi di insegnamento: PROTESI DENTARIA Logout
 

PROTESI DENTARIA

 

Anno accademico 2013/2014

Codice del corso 2971
Docente Prof. Mauro Bonanini
Anno 5░ anno
Corso di studi Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria
Tipologia Caratterizzante
Crediti/Valenza 3+2 tirocinio
SSD MED/28 - malattie odontostomatologiche
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Obbligatoria
Valutazione Orale
 

Obiettivi formativi del corso

Fornire allo studente le nozioni essenziali teorico-pratiche che gli consentano un approccio sistematico e razionale alla diagnosi ed alla terapia della riabilitazione orale con protesi fisse e mobili sia parziali che totali, così da metterlo in grado di progettare i più comuni manufatti protesici.

 

Note

PROPEDEUTICITA': Avere sostenuto tutti gli esami del 1°, 2°, 3° e 4° anno e l'esame di Parodontologia. PREREQUISITI RICHIESTI: Conoscenza dell'Anatomia e della Fisiopatologia dell'Apparato Stomatognatico, dei Materiali Dentari e della Parodontologia.

 

Programma

  1. I Corso

·              Concetti fondamentali di restauro protesico: indicazioni, strumenti e finalità. La protesi fissa, la protesi rimovibile e l’implantoprotesi.·              La diagnosi. La prima visita: anamnesi, esame obiettivo ed esami strumentali. Principi di fotografia endorale applicati all’odontoiatria protesica. Lo status fotografico completo del paziente in protesi. Cenni sui criteri di valutazione clinici e radiografici degli elementi dentari e delle selle edentule. ·              Esercitazioni cliniche su paziente, con esecuzione di prime visite, esami fotografici su paziente e formulazione di una diagnosi completa.·              Le impronte studio. Materiali e tecniche d’esecuzione. Le fasi di laboratorio: colatura e squadratura dei modelli studio.·              Esercitazioni cliniche su paziente con esecuzione da parte degli studenti di impronte studio, colatura dei modelli e loro squadratura.·              Occlusione. Anatomia e fisiologia dell’articolazione temporo-mandibolare, dei muscoli e dei denti. I rapporti occlusali della dentatura. Le anomalie dei rapporti occlusali. I movimenti limite dell’articolazione temporo mandibolare e le loro anomalie. La cinetica mandibolare.La registrazione dei movimenti mandibolari. La registrazione dei rapporti cranio-mandibolari. Articolatori ed archi facciali. ·              Esercitazioni pratiche con modellazione occlusale in cera di elementi dentari.·              Esercitazioni cliniche su paziente con rilevamento di impronte studio, colatura e squadratura dei modelli, presa dell’arco facciale, registrazione della relazione centrica e montaggio dei modelli studio in articolatore.·              Protesi parziale rimovibile. Diagnosi e classificazione delle edentulie parziali. Descrizione analitica dei componenti della protesi parziale rimovibile.La progettazione protesica e la scelta dei denti pilastro.Principi costruttivi della protesi parziale rimovibile. L’analisi al parallelometro. Procedure cliniche. Procedure di laboratorio. Gli attacchi di precisione.Istruzioni per il paziente e controlli a distanza.·              Esercitazioni pratiche con analisi al parallelometro di modelli dimostrativi. 

 

  1. II Corso

·              Protesi totale rimovibile. Psicologia. Anatomia e fisiologia nella protesi mobile. L’ambiente orale (osso, mucosa, muscolatura e saliva). Diagnosi ed impronte preliminari. La fabbricazione del portaimpronta individuale. Bordeggio periferico ed impronte finali. Fabbricazione delle placche d’occlusione e dei valli occlusali. Limite e sugello palatino posteriore. Arco facciale di trasferimento. Dimensione verticale d’occlusione. Relazione centrica. Scelta e montaggio dei denti artificiali. La prova. Il rimontaggio. La consegna. Controlli e ritocchi. Ribasatura della protesi. Riparazioni della protesi. L’occlusione bilanciata. Protesi totale con appoggio dentale (overdenture).·              Esercitazioni pratiche: realizzazione di due protesi totali, superiore ed inferiore, eseguendo su modelli in gesso le varie fasi di laboratorio.·              Diagnosi e piano di trattamento. Integrazione dei concetti acquisiti nel I Corso con elementi di parodontologia legati alla protesi. Cartella di prima visita parodontale e protesica. Rilevamento degli indici parodontali di base. Criteri parodontali per la valutazione dei monconi. Criteri parodontali e biomeccanici per la scelta della terapia implantologica. Esami radiologici di complemento per la diagnosi. Formulazione del piano di trattamento. Motivazioni ed istruzioni d’igiene orale. Il pretrattamento parodontale. Il pretrattamento ortodontico.·              Esercitazioni cliniche: esecuzione di prime visite, diagnosi e formulazione di piano di trattamento. Preprarazione parodontale iniziale.·              Principi di progettazione di una protesi fissa. Valutazione dei denti pilastro, considerazioni sui monconi implantari. Criteri di valutazione parodontale e fondamenti di biomeccanica. Corone parziali, corone totali, ponti semplici e ponti complessi.·              Esercitazioni pratiche:  valutazione di pilastri protesici e selle edentule su radiografie, modelli studio e fotografie; formulazione della diagnosi e del relativo piano di trattamento.·              Principi delle preparazioni. Ritenzione e stabilità, precisione dei limiti della preparazione, ubicazione ideale delle linee di delimitazione, profilo radicolare e profilo d’emergenza, strumentazione.·              Tecnologia dei materiali dentari applicata alla protesi. Tipologia e caratteristiche delle leghe d’utilizzo protesico. Tipologia e caratteristiche delle ceramiche e dei nuovi materiali estetici d’utilizzo protesico. Considerazioni biomeccaniche sul disegno delle travate metalliche e sui rivestimenti estetici da impiegare in occlusione.·              Preparazioni coronali parziali. Corone ¾ su denti cuspidati. Corone ¾ su denti anteriori. Le ritenzioni dentinali con pins parallelizzati. . Varianti delle preparazioni per corone a copertura parziale.·              Esercitazioni: dimostrazioni di preparazioni parziali.·              Esercitazioni pratiche: esecuzione da parte degli studenti di preparazioni coronali parziali su manichino.·              La ricostruzione preprotesica degli elementi trattati endodonticamente. Perni radicolari e materiali plastici per la ricostruzione del moncone. Perni moncone (metodo diretto e metodo indiretto). Tecniche di cementazione e ricostruzione del moncone. ·              Esercitazioni pratiche: ricostruzione di denti trattati endodonticamente.  

 

  1. III Corso

·              Preparazioni coronali totali. Corone metalliche fuse in lega preziosa. Corone Veneer. Corone in ceramica cotta su lega. Corone in ceramica senza strutture metalliche.·              Esercitazioni pratiche: esecuzione da parte degli studenti di preparazioni coronali totali su manichino.·              Principi di estetica in odontoiatria protesica. Definizioni.Il rispetto delle proporzioni ed il mimetismo con la dentatura naturale. L’estetica dei tessuti duri: la forma, il colore, le caratteristiche ottiche. L’ estetica dei tessuti molli. Tecniche di trattamento dei tessuti molli peridentari e delle creste edentule. Le corone totali in ceramica integrale: materiali, fasi cliniche e di laboratorio. I restauri parziali privi di sottostruttura metallica: faccette ed intarsi. Fasi cliniche e di laboratorio. La cementazione adesiva.·              Le protesi fisse provvisorie:materiali e tecniche.L’impiego terapeutico dei provvisori. Metodi di realizzazione diretti ed indiretti. I provvisori armati. Fasi di laboratorio per la costruzione di un provvisorio. La consegna del provvisorio. La cementazione.·              Esercitazioni pratiche: realizzazione di una protesi provvisoria in tutti i suoi passaggi.·              Implantoprotesi. L’impronta. La colatura dei modelli e l’ impiego degli analoghi di laboratorio. Gli abutments. Il disegno della travata metallica. Il rivestimento estetico. Il restauro del dente singolo. Le edentulie parziali. Le edentulie totali.·              Impronta. Portaimpronte. Materiali da impronta. Procedure cliniche per l’esecuzione di impronte in protesi fissa..·              Modelli di lavoro e monconi sfilabili. Colatura dei modelli, preparazione dei monconi sfilabili.·              Le fasi di laboratorio per la realizzazione delle protesi fisse. La modellazione in cera. Rivestimento e fusione. Rifinitura delle fusioni. Ceramizzazione. Rifinitura del rivestimento estetico.·              Lucidatura e cementazione. Finitura, lucidatura, regolazione occlusale, rifinitura dei bordi, cementazione, cementi di fissaggio.·              Gli elementi intermedi dei ponti.·              Saldature e connettori.·              Esercitazioni cliniche su paziente secondo le necessità terapeutiche.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

• Jan H.N. Pameijer. Fattori parodontali ed occlusali nella costruzione di ponti e corone.Ed. USES. • Giulio Preti, Paolo Pera. La protesi parziale rimovibile. Ed PICCIN. • Shillingburg, Hobo, Whitsett. Basi fondamentali di protesi fissa. Ed. Scienza e Tecnica Dentistica. EDIZIONI INTERNAZIONALI S.n.c. • Shillingburg, Jacobi, Brackett. Principi delle preparazioni dentali. Ed. Scienza e Tecnica Dentistica. EDIZIONI INTERNAZIONALI S.n.c. • Dario Castellani. Elementi di occlusione. Ed. MARTINA, Bologna • Glauco Marino. Atlante di protesi totale. Ed. MARTINA, Bologna

 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al corso

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 22/11/2013 09:59
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS